scuse.......&tutorial&girasoli!

buonvenerdì!
questa settimama è stata impegnativa e ho avuto davvero pochissimo tempo da dedicare al cucito, al decoupage...a tutto insomma! Stamani, però, mi sono imposta di fare almeno una capatina sul blog, prima di andare a lezione e proporvi un tutorial e altri lavoretti! Intanto vorrei chiedere scusa a voi, che lasciate sempre dei commenti così deliziosi perchè non passo a trovarvi o non rispondo subito..........! In ogni caso mi riprometto di farlo....! Dunque, come vi ho accennato, ho preparato anche un breve tutorial sulle roselline all'uncinetto. Come sempre una premessa è d'obbligo: spiegarle è più difficile che farle, perciò vi assicuro che dopo il primo tentativo vi verranno benissimo......e poi comunque, io le faccio così, ma non è detto che esista un modo più semplice. Che dite, proviamo?????
 
Bene, allora procuratevi il filo che più vi piace....io uso dei cotoni avanzati da non so cosa e uso un uncinetto 12-14 (dipende!) e cominciate chiudendo in cerchio 6 catenelle. Al 1giro ripetete: 1 maglia alta e una catenella fino ad ottenere 8 spazi.... (guardate la foto!)
Al 2 giro in ogni spazio vuoto inserite: una maglia bassa, 3 maglie alte, una maglia bassa. Ripetete in tutti gli spazi e otterrete così otto petali piccoli........


......a questo punto, la lavorazione prosegue sul dietro del lavoro....non è difficile. Al 3 giro dovete realizzare gli archetti che serviranno per i petali più grandi. Fate 3 catenelle e, sul DIETRO del lavoro, puntate l'uncinetto sulla maglia alta del 1 giro......
Otterrete altri 8 spazi. Se volete per così dire sfalsare i petali e invece di 8, come i primi, crearne ad esempio 5, saltate una maglia alta e puntate su quella successiva...... 
A questo punto, siamo credo al 4 giro, inserite negli archetti realizzati i petali facendo: una maglia bassa, 5 maglie alte e una maglia bassa (nello stesso archetto)....procedete così per tutti gli spazi creati......(chissà se riesco a spiegarmi!)
Bene, avete creato il giro di petali. Per realizzare il 3 giro dei petali ricordatevi che per creare gli archetti dovete puntare l'uncinetto non più sulla maglia alta del primo giro MA TRA LE MAGLIE BASSE DEI PETALI DEi GIRI SUCCESSIVI.  Proseguite in questo modo fino ad ottenere tutti gli altri giri di petali che vi piacciono, avendo l'accortezza di aumentare ad ogni giro: 1 maglia per archetto, e 2 maglie alte in più per ogni petalo....... 
Fatto! La vostra rosa è pronta.............Spero di essere riuscita a spiegare con le parole qualcosa che a farlo è molltttoooo più semplice..............Ora può essere utilizzata come più vi piace o vi suggerisce la vostra fantasia.......
come pendente per una chiave......ad esempio........
 .....o, in vista del Carnevale......come naso! Scherzo ovviamente.................ma mi sono divertita a farmi questa foto!
E poi, voglio fare vedere cosa ho combinato con un filo pirkka, (filo macro, che ho comprato................a caro prezzo.....dal solito Zest, in via della Mattonaia,................ma mi piaceva molto!). Mi piacciono i girasoli.....e siccome ogni tanto il sole fa capolino e vien voglia di primavera......voilà. Un pò di rami secchi, spago e rafia e due belli girasoli........Io li trovo moltoooo carini e portano un pò di colore in casa!
Si, decisamente mi piace anche realizzare i fiori con il filo pirkka! E per finire....ieri è stata una giornata importante, perchè è la giornata della Memoria, ma è anche il giorno in cui si festeggia Sant'Angela Merici....e allora Piero, per festeggiare il mio onomastico, è tornato dal lavoro con questo bel mazzo di rose.....anche se gialle (chissà sarà geloso o avrà pensato di portare anche lui un pò di colore in casa.........?)........che dire?
...che è arrivata l'ora di terminare questo post e rileggermi..tutti gli oneri ammessi in detrazione (uffaaaa sono tantissimi e oggi abbiamo pure un test per verificare tutto ciò che abbiamo capito.....in questi giorni di lezioni di teoria!).
Ahhhhhhhhhhh....quasi quasi dimenticavo, ma lo dico in fondo non perchè sia meno importante, ma è che con l'età la memoria va a farsi friggere..........la cara Latinka, ungherese, (ma non so se sia il suo nome!) mi ha dato un premio....e per questo la ringrazio tantissimo. Grazie cara.....! sono davvero molto contenta......:-))

....Carmen, dove trovo l'indirizzo del tuo blog?......baci baci e buon tutto a tutti!

Share this:

14 commenti:

  1. Bravo ! Elles sont adorables ces jolies roses en crochet ! Je ne saurai faire mieux ! Bonne journée à toi !

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa rosa! Peccato che io per l'uncinetto sono negata! :)
    Baci baci

    RispondiElimina
  3. GRAZIE!!! mi piacciono un sacco come sai le tue rose e adesso posso provare....bellissimo...chissà se riusciro' a farne una che almeno gli somigli...grazie mille per il tutorial
    baci
    Samz

    RispondiElimina
  4. Beh ci mostri sempre lavori bellissimi!
    Un po' di gelosia non guasta...e auguri in ritardo!
    buona giornata
    Mari

    RispondiElimina
  5. Tu sei molto intelligente! Mi piace:))

    RispondiElimina
  6. si sembra anche per è più difficile spiegare che a fare, bella la rosa all'uncinetto ,i fiori pirkka sono bellissimi in ritardo auguri Gio

    RispondiElimina
  7. Bellissimo questo tutorial!!! ^_^ Stavo giusto cercando un bel fiore, diverso da quelli che faccio di solito!!! ^_^
    Grazie!!!
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  8. Grazie per il tutorial !!
    Questi fiori sono tanti carucci!!
    Baciotti
    Angela

    RispondiElimina
  9. Ciao Angela è sempre un piacere passare da te che ci delizi con i tuoi tutorial e i tuoi lavori
    buon we anche a te!
    Lu

    RispondiElimina
  10. Ciao Angela. Queste roselline sono fantastiche! Hai scelto anche il colore più bello.
    Buon fine settimana e buon inizio! Ciao
    Cri

    RispondiElimina
  11. Che tutorial fantastico!! Sei meglio di RAKAM!!
    Ci voglio provare anch'io! A presto.
    Un bacino da Bia.
    P.S. i fiori sono bellissimi...

    RispondiElimina
  12. Simpatico il tuo naso a fiorellino!

    RispondiElimina
  13. Grazie per il tutorial, sei una delle pochissime persone che mettono il tutorial delle cose che fanno, e questo mi fa molto piacere,
    Avevo già preso lo spunto da un altro tuo tutorial per fare i miei sacchettini profumabiancheria, che mi piacciono tantissimo.
    Sai, la rosa la facevo già alcuni decenni fa, ma mi ero un pò arrugginita, non ricordavo bene, ma con il tuo tutorial, tutto è ritornato alla mente, ed è venuta fuori una rosa perfetta (o quasi,la tua mi sembra migliore, ma mi perfezionerò ora che vedendo la tua mi è venuta la voglia di farne ancora, per metterne via via sui miei lavori)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. il tutorial è chiaro, sono io che non ci ho capito niente :-( mi piacciono tanto queste rose e vorrei imparare, ma non mi arrendo :-) domani provo
    grazie..
    ps: realizzi cose meravigliose

    RispondiElimina

//]]