.....Natale creativo!

Ovvero .........la mia ricetta per una ciambella....da appendere!
Ecco gli ingredienti:
-Una maglia inutilizzata (nel mio caso una maglia grigia di mia sorella che stava per prendere la via del cassonetto!),
- tanti, ma tanti, avanzi degli avanzi....... ridotti a pezzettini piccoli piccoli,
- bacche e agrifoglio finti (nel mio caso un filo preso da Tiger)
- fil di ferro,
- nastrini scozzesi e di riciclo in tinta!
Dimenticavo........ ago e filo per fissare (ma si cuce davvero poco!)
Insomma! 
Questo mese non avrei voluto continuare a creare qualcosa ancora per il Natale......
Poi però, mi son ritrovata tra le mani una maglia da riciclare......Così l'ho praticamente scucita!
Ho preso la parte inferiore che sembrava quasi una gonnellina (la maglia aveva un taglio ad impero e l'elastico in vita!) e l'ho arrotolata su se stessa creando una ciambella.....che ho riempito ben bene (si vede che mi piacciono le cose cicciottelle!) con tanti, ma sul serio tanti ritagli ed avanzi vari (che avevo tenuto da parte per farci un'altra zucca.....) e poi con piccoli punti nascosti ho fissato con l'ago! 
Infine, ho attorcigliato l'agrifoglio finto arrotolandolo sulla ciambella e voilà!!!!!
Una volta infiocchettata ...... 
(......chissà se Sonia di A nordic Heart riconoscerà il suo cordoncino bianco e rosso!) 
.......la ciambella 
s'è trasformata in una dolce (quanto poco shabby) ghirlanda...da appendere alla porta di casa per le feste!
Ok, ok......è davvero un pò troppo panciuta come ghirlanda..............
.....ma mi piace gustarla con gli occhi! 
Sono sicura che anche voi, avete realizzato la vostra nuova ghirlanda di Natale.....nel web ci sono così tante belle idee che è impossibile non tentare di crearne qualcuna, vero?
Lascio da parte il Natale e vado a finire un lavoretto ai ferri......tutta colpa (in senso buono!) del post di qualche giorno fa di Cinciarella!!!!!!
(grazie Cinciarella!)

Share this:

16 commenti:

  1. Ma è stupenda! MI piace troppo come hai riciclato questo maglione, mitica!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. sembra una torta di quelle sfornate da stampi in alluminio! bellissima!
    Isabella

    RispondiElimina
  3. ma che bella idea è molto carina
    buon fine settimana Valeria

    RispondiElimina
  4. Molto originale
    Buon weekend
    Mari

    RispondiElimina
  5. Molto simpatica la tua ghirlanda! Complimenti per l'idea e per il riciclo del materiale. Un bacio

    RispondiElimina
  6. da mangiare no ... sarebbe pelosetta e si ... impunterebbe .... ma è bellissima !!!!! ma che idea strepitosa ... e poi ..... ottimo impiego farcirla coi ritagli ..... è vero sai che assomiglia ad una ciambella ???..... quasi quasi ci faccio un pensierono ... bravaaaaaa

    RispondiElimina
  7. E' veramente bella questa ciambella!...una stupenda idea creativa.
    Loredana

    RispondiElimina
  8. SEi un fenomeno! Solo tu potevi arrivarci!!!

    RispondiElimina
  9. Posso dire ? La trovo davvero deliziosa!
    Miao
    Mobizu

    RispondiElimina
  10. Che bella! Ho il nastro agrifoglio di Tiger e un nastrino bianco e rosso uguale al tuo, potrei prendere ispirazione!

    RispondiElimina
  11. molto bella, mi piace mooolto!
    gloria

    RispondiElimina
  12. Una meraviglia!!! bacche al punto giusto, il tocco di verde, i nastri eeeeee perfino il bordo sfruttato al meglio!!! Angela, sei stata BRAVISSIMA!!!

    RispondiElimina
  13. devo dire cheal grigio non avrei mai pensato...ma il risultato finale lo rende molto natalizio!!! Brava, un abbraccione!
    lori

    RispondiElimina
  14. Clever idea! Great, great work! Your garland is really cute!

    RispondiElimina
  15. Bellissima idea, infatti conservo spesso i maglioni perché si prestano a tanti utilizzi e questo é davvero originale. Sono nuova nel tuo blog , anno nuovo, nuovi incontri :-))

    RispondiElimina