.............coffee time!

19:38

 .....la mattina per me inizia sempre con un buon caffè! 
Ma, ancora non mi sono abituata alle cialde  e quindi uso la classica moka e il caffè macinato!
E rigorosamente preso al Sud!
Scherzo! Anche se quando si torna a Firenze e non si porta su del caffè Guglielmo e del tonno Callipo,siam guardati con sospetto e come cospiratori della patria!!!!
Entrambe queste aziende sono del luogo ed sono ormai una tradizione in casa mia
A volte qualcuno le regala del caffè di altre marche e allora lo rifila quasi sempre a me!
Aperta la busta del caffè.....non sempre la cestino! 
Stavolta ne ho tenute da parte diverse e di diverso colore! 
Argentate e dorate!
Quindi dopo averle stirate ben bene....ho deciso di trasformarle in qualcosa di utile!
Le ho tagliate ai lati dando loro una bella forma quadrata....
e poi ho cominciato a piegare gli angoli!
E si sono subito trasformati in bel contenitore tipo svuota-tasche!
Questa in foto ovviamente è di una marca differente!!
Ora vi racconto una piccola storia (che sono sicura vi farà sorridere!):
In occasione dei funerali, al mio paesello, nei giorni successivi era necessario far visita ai parenti, costretti a stare a casa per dei tempi ben precisi (in base al grado di parentela con il defunto) portando qualcosa. 
Generalmente un kg di zucchero e una busta di caffè!!!
In alternativa una buona bottiglia di liquore!!!
Ma la cosa ancora più insolita è che per queste visite, alla prima occasione utile (vale a dire un altro funerale) occorreva ricambiare. 
Per esser certi di portare in dono qualcosa che avesse pari valore, in molte famiglie oltre all'angolo bar ben fornito che si era via via formato nel tempo, era custodita una agenda in cui erano segnalati espressamente nome e cognome della persona che era andata a trovare i parenti del defunto, ma anche ciò che aveva portato in dono!
Cosicchè chi portava del caffè e dello zucchero a sua volta avrebbe ricevuto esattamente le stesse cose!
Tradizioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (ormai scomparse del tutto!)
:)
Tornando a noi, una volta piegati gli angoli si delinea la base....
e il lavoro è finito! Tutto qui!
Io per ora ne ho fatti quattro! E li utilizzo come porta fili!
Ma l'uso può essere davvero il più vario! 
Chissà che a Natale non possano servire come portacandele! Anche solo modificandone un po' l'aspetto.
E con gli avanzi?
Dei cuori!!!! Perché no?
Magari da spargere sul tavolo! Semplicemente!
Oppure trasformati in portatovaglioli!
Un po' di spago infilzato al centro ed il gioco è fatto!
No?
Una buona idea!
Oppure si può anche pensare di creare un pendente origami per l'albero di Natale!
Sperando che almeno il Natale quest'anno possa portare un po' di serenità!
O altrimenti possiamo dar libero sfogo alla fantasia!
Delle foglie che possono essere utilizzate come orecchini?
Insomma chi ha qualche buoona idea basta solo .....metterla in pratica! Io ho pensato di bucherellare i bordi di uno svuotatasche  con un bell'ago da tappezzeria.
Ma forse, più semplice è meglio!
Però ho voluto provarci lo stesso!
Tentar non nuoce!
Buona creatività gente!

You Might Also Like

6 commenti

  1. Conosco queste tradizioni, mio marito è siciliano e in occasione del funerale di sua mamma alcuni parenti hanno portato il pranzo completo persino la moka da 6 pronta per metterla sul fuoco. Grande generosità!
    La tua bravura nel modellare la carta mi lascia sempre stupita. Ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi del Sud, siamo così! Anzi è una tradizione arrivata dalla Grecia. Quello di cui hai parlato tu dalle mie parti era noto come...lu consulu, ovvero la consolazione!... e consisteva addirittura nel preparare del buon brodo di carne caldo e del caffè pronto nei termhos che venivano portati a casa del defunto. Con tanto di servizio da thè, quindi veniva servito in queste tazze e offerto ai parenti! Un saluto Verbena! :)

      Elimina
  2. Sei lanciatissima cara Angela! Uo splendido riciclo! E grazie per questa chicca di una tradizione che fa parte del nostro passato.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dovrei imparare da te sul riciclo delle cialde! Ma prima devo recuperarne un po'! Un saluto cara Maria!

      Elimina
  3. Ciao Angela,passavo per un saluto di buon fine settimana...un bacione!

    RispondiElimina
  4. PS: le tue idee creative sono splendide!

    RispondiElimina

NEWSLETTER

Powered by Blogger.