...ci vuole un fiore!

16:10

Ma quanto è simpatica questa filastrocca per bimbi?????????? Scritta da Gianni Rodari e musicata da Sergio Endrigo m'è sempre piaciuta e continua a piacermi!!!!! ....................però.........però no!
Nel mio blog......per fare un fiore......ci vuole un sasso!!!!!
Proprio così!
Ieri Mari ha pubblicato un post dedicato alle vacanze e al mare e allora.......mi si è accesa la lampadina!
Qualche giovedì fa, siamo stati a Boccad'Arno, a Marina di Pisa, dove da fine giugno è stato inaugurato il porto. Andata e rientro in giornata ovviamente, considerato che ancora il tempo per le vacanze per Piero non è arrivato.


Una passeggiata in riva al mare ci stava tutta...........ma sorpresa!
Niente sabbia sul lungo mare.......solo sassi!!!!!! Bianchi, grandi, belli e sopratutto utili a proteggere la battigia dalle mareggiate invernali. Se non si hanno a portata di mano le scarpe adatte è impossibile camminarci! Men che meno piantarci l'ombrellone......
Non ho resistito alla tentazione di raccoglierne qualcuno......e di portarlo a casa! Li per lì,  li ho cercati piuttosto arrotondati perché molti avevano una bella forma a uovo...............e già pensavo a qualche idea per la Pasqua............e li ho lasciati appoggiati sul tavolo, in attesa di farci qualcosa! 
E ieri, ho totalmente disatteso le mie intenzioni pasquali...................e ne ho ricavato dei fiori! Ho tirato fuori dei nastrini e dei pizzi colorati (quello celeste è riciclato da uno swap.......Bia, lo riconosci????), ho tagliato dei cuori da avanzi di cotone fantasia e li ho, semplicemente, incollati sui sassi con il vinavil. Con il caldo di questi giorni la colla è praticamente a presa rapida! 
Ho preso dei pezzetti di fil di ferro e li sagomati a forma di fiore........
fermandoli, in fondo alla pietra, con un altro pezzetto di stoffa incollata e poi trattenendoli tutt'intorno con dello spago!
A cosa servono????? Non ne ho la benché minima idea..........ma sono dolci dolci!
Mi piacciono, punto e basta!
 Son sicura che prima o poi mi verrà in mente un modo per valorizzarli! 
 Ma si certo!
Come segnaposto per la tavola!!!!! Si può scrivere il nome su un pò di carta e usare il sasso come fermacarteperilnome!
E non hanno neanche bisogno d'acqua!!!!!!!
Oltretutto...........strada facendo.............ci siamo imbattuti nella bellissima chiesa romanica (............certo che la Toscana mi piace tutta!!!!!-chissà se Dante .............in questo momento disapprova!) di San Piero in Grado!!!! Posso solo dire: bella, bella, bella!
(questo è moderno!!!!!!.............ma è bello uguale)
Vi ho incuriosito un pò????????
E ora vado.......................delle scatole mi aspettano, ma di questo ai prossimi post!
:)

You Might Also Like

6 commenti

  1. E' sempre una scoperta passare di qui!
    Un caro abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Dolcissimi e delicatissimi....belli anche come fermacarta su una scrivania!!
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  3. Che bella idea! Io li userei come fermacarte, ma anche se non fermano le carte son carini lo stesso!

    RispondiElimina
  4. Ciao Angela,your flowers are so awesome! I love all delicate detail!Thanks for sharing such beautiful pics of the Romanic Church.
    Happy Summer!
    Baci,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina

Powered by Blogger.