eco (quasi) friendly!

Oggi.....un lavoretto eco (quasi)friendly!!!!
Vi ricordate i fiori ottenuti dai rotoli di carta, vero?
(...a Pasqua, semplicemente sparsi sul tavolo hanno fatto un figurone. Giuro!)
Bene! Qualche giorno fa su Pinterest, dove ho ricominciato a perdermi, mi sono innamorata di questi fiori.....e in particolare di questa collana, con i fiori in ceramica. Li realizza Sigalit Breuer una ragazza israeliana (qui il suo shop!)
Lo scorso anno alla consueta Mostra mercato dell'artigianato (anche quest'anno si svolge dal 22 aprile al 1 maggio, ma mi sa che non ci andrò....) ho comprato dei fiorellini simili e sono adorabili. Li ho regalati alla mia mamma!
Siccome di rotoli se ne recupera sempre tanti, ho provato a farli pure io...di carta! Ovviamente, per cercare di renderli un po' simili....ho dovuto comprare degli smalti per unghie (credevo fossero più brillanti!).
Quindi si tratta di un piccolo lavoro che da una parte è eco, ma non troppo friendly...considerato l'uso dello smalto.
Ma senza, non sarebbero la stessa cosa!

Insomma, ho ricominciato a ritagliare tanti fiorellini dai rotoli...

Li ho smaltati da entrambi i lati (con le finestre aperte!) almeno per un paio di volte e li ho lasciati asciugare per un giorno!
A questo punto, recuperando due gomitolini di lino e cotone, di differenti colori e spessore, ho crochettato due lunghe catene
Poi ho recuperato perline di bigiotteria...
che ho sistemato sui fiori e infilato alla catena crochet, annodando al centro del fiore e alla base per fermare il tutto ! 
E così sono nate queste belle e leggere collane che sanno tanto di sole e di caldo....quello che manca in questi giorni, almeno qui a Firenze! 
(.... veramente proprio ora c'è il sole....ed il vento ha fatto tornare il sereno!)
Inizialmente ho provato a fare dei nodi scorrevoli ....ma siccome non ho ben capito come la collana che mi è piaciuta tanto si annodi....ho risolto a modo mio!
Ho lasciato libere le catene e formando poi un cappio, semplicemente le infilo!


Certo, ho solo un piccolissimo problema! 
Siccome tutti i capi sono liberi, quando la tolgo i fiori...si incartano! E...mi devo guardare allo specchio per capire qual'è il cappio!!!!!  Spero di trovare una soluzione!
Sono riuscita a spiegarmi????
...ok, ok...provo a fare da modella!!!!!!
Questa gialla è più lunga!
 ma questa rossa è la mia preferita!
Mettono allegria, vero?

Share this:

21 commenti:

  1. Molto molto molto carine! Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beta! sai che oggi, le ho indossate tutte e tre (in momenti diversi...s'intende!) e le trovo proprio belle! :)

      Elimina
  2. Belle ed molto originali, complimenti!!!!!
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anche leggère!!! La rossa è comunque la mia preferita! Grazie Emi!

      Elimina
  3. Pensa cosa può saltar fuori dalla semplicità...bravissima, molto creativa!!
    Ciao! Elena.
    Shountry.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! Vero! Le cose semplici....sono le più attraenti, alla fine!

      Elimina
  4. Mettono sicuramente allegria e sono bellissime! Anche il modello mi piace molto! Sto pensando che mi piacerebbe provare a farne una per me, magari copiando quella gialla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Pia, provaci! Poi le voglio vedere ovviamente! Sono supersemplici e veloci! :)

      Elimina
  5. Allegria e gioia nell'indossarle...molto belle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gloria!!!!! Un po' di colore non guasta mai....e i colori mettono sempre allegria! :)

      Elimina
  6. dai sei contagiosa tutte infiorellate sembrano collane delle figlie dei fiori ahahahah
    a parte gli scherzi ....io ci metterei una specie di fermo nel capo dove non ci sono i fiori cioè nell'asola pensa ad un pezzetto di cannuccia ... fai passare il cappio lo allarghi o lo stringi per farci passare i fiori e poi lo stringi così sta più ordinato ... da provare mi piace troppissimo ... ciao bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho contagiata allora Giusi! Sai che mi hai dato una buona dritta...ci provo!!!! Grazie mille! Sei sempre simpaticissima!

      Elimina
  7. Mettono veramente allegria con questi fiori brillanti e colorati!
    Bravissima come sempre!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie!!!!!! Io e i colori allegri andiamo molto d'accordo. L'unico colore (cioè non colore!!!) che proprio non riesco a indossare è il nero! Per il resto mi piacciono tutti! :)

      Elimina
  8. Te l'ho già detto che sei geniale? Mi sa di sì...
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura!!!! Grazie!!! Sai che ricambio sul serio il tuo pensiero. E che il mondo creativo di blogger mi ha conquistata! :)

      Elimina
  9. La idea é stupenda!!! Provo fare ma cambio una cosa, non sono brava fare questo con l'uncinetto ma sto facendo il filo di carta dal tuo ultimo try it, allora uso questo filo! Appena finisco ,presenterò sul mio blog! Mi piace tantissimo!!!!
    Buon weekend,
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Anna! Ci riuscirai senz'altro!!!Sei così brava!!! :) Aspetto il tuo post!

      Elimina
  10. Ottima idea! Ma se provassi uno strato di vinilica per impermeabilizzare e lucidare già un po' i fiori prima dello smalto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille per la dritta Piperita!!! Mi sembra un ottimo suggerimento. Ecco perchè sono sempre più convinta che è bello aver un blog: perchè è importante per la condivisione di idee, esperienze o semplicemente qualche buona intuizione! Ci provo! Grazie! :)

      Elimina
  11. Ciao
    Che genialità!
    Buonagiornata
    Laura

    RispondiElimina