......domani smetto!

18:14

....................domani smetto!
...come si possa fare, non so! Anzi....la prima a non crederci sul serio, son proprio io. Veramente ce la metto tutta. 
Ma partiamo con ordine....
Arriva Piero, qualche tempo fa, dal lavoro e.... drin drin.....suona il citofono:
Piero: " ...metto qualcosa in ascensore, lo puoi prendere, che poi chiudo la macchina?"
Io: "Ok!" (senza chiedere di che si tratta!)
....apro l'ascensore e.........
IO: "ma che diavolo? E che me ne faccio?"
Mi ritrovo tra le mani un bel tavolino si, ma con il piano.......completamente rotto nel mezzo e da un lato!
foto presa dal web
E nella mia testa prima mi arrabbio un po'....anche perché non abbiamo tutto questo spazio a casa! Poi chiedo spiegazioni.....ma le risposte sono vaghe, della serie.... e dai....l'hanno sciupato dei bimbi, lì dove lavoro.....che dici, ce la fai a recuperarloSennò si chiama la Quadrifoglio, cioè l'Alia (per il ritiro ingombranti) e si butta. Ma sai, mi dispiaceva darlo via. 
Magari con le tue cannucce di carta puoi farci qualcosa!
....insomma, per addolcire la pillola batte sul mio tasto creativo!
Uff......questi mariti!
Così ho cominciato dapprima a fare tante cannucce......ma, come si sa, io e le cannucce non andiamo proprio d'accordo! (nonostante Carmen e i suoi bei lavori ispirino molto!)
Tentativo ovviamente fallito!
E allora, non m'è rimasto che ripiegare i sacchetti di carta! Più facili di sicuro da usare ed anche più rapidi poi nel portare a termine il lavoro! 
Quindi dopo aver completamente tolto il piano rotto di vimini, sono passata a piegare i sacchetti aperti creando tante strisce larghe (come per le tovagliette di questo post.....)...che poi ho unito insieme - fino a raggiungere la lunghezza desiderata- e rifinito a macchina. 
Poi ho creato una base di cartoncini, che ho pinzato allo scheletro del tavolino,
e ho cominciato a intrecciare fissando prima gli orditi  (avevo fatto delle foto, ma non ricordo più in quale cartella si trovano!) e poi lavorando la trama. 
Li ho rinserrati all'interno e ho completato il bordo con del filo di carta, per nascondere eventuali errori!
In foto, noterete delle cannucce oramai appiattite che ho dimenticato di togliere da una gamba del tavolino. Quindi le lascio li, come ricordo della mia incapacità nell'uso delle cannucce!
ed il tavolino.....ha preso nuova vita!
 In effetti non è proprio il massimo, ma ancora per qualche tempo potrà svolgere egregiamente la sua funzione. 
E poi, anche se è un pochino ingombrante m'è tornato utile in più occasioni. Credo però che quanto prima cambierà casa!
Un recupero che mi ha consentito di smaltire molti sacchetti di carta della frutta e del pane. 
Molti ancora ne restano! Per questo sarà difficile smettere di continuare ad usarli!
Diciamo che la penso e sono proprio come questo writer.......
Domani smetto!
E come Pinocchio m'è già cresciuto a dismisura il naso!
...ma Pinocchio resta sempre Pinocchio. Un amabile bimbo che somiglia a tutti noi! 
Perché siamo tutti come lui!
........ e i resti del piano rotto? 
Ah no! Non penserete mica che li abbia buttati, vero?
...ma di questo ad un altro post!
Per ora devo ancora decidere come sistemare il fondo!
....non ho ancora nessuna idea, ma i vostri suggerimenti saranno sicuramente presi in considerazione!

You Might Also Like

12 commenti

  1. Ciao!
    Ma sei stata bravissima!
    Super!
    Incredibile.... con la carta....
    Buonagiornata
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura! Grazie, ma sai che davvero non ci speravo che venisse fuori qualcosa di carino! Bisogna sempre provare! :)

      Elimina
  2. Bravissima Angela, si è meglio che smetti domani, non oggi. Tu continua ogni giorno a creare, modificare, ricucire e dare vita nuova agli oggetti come solo sai fare tu. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta, stavolta se non ci fosse stato Piero, non avrei minimamente immaginato di fare un lavoro del genere! :)

      Elimina
  3. Certo che sei una fonte inesauribile di idee carissima Angela! È splendido il tuo piano oer il tavolino! Veramente un superlavoro.
    Sai ridare vita proprio a tutto!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria! Per fortuna non proprio a tutto, così almeno qualcosa di nuovo si compra!!!! :) Comunque sono proprio soddisfatta! Un saluto!

      Elimina
  4. Risposte
    1. .,..io ci speravo in qualche consiglio, Dolcezza! Per ora sono a corto di idee.....spero che prima o poi arrivino! :) grazie!

      Elimina
  5. Certo che solo tu!!! Complimenti Angela, mi piae tantissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pia! Come immagino avrai capito, con questa carta mi piace molto lavorare! :)

      Elimina

NEWSLETTER

Powered by Blogger.