la pigrizia andò al mercato....

.....ve la ricordate questa simpaticaedivertentefilastrocca?????
Ebbene, anch'io sono andata al mercato ed ho comprato dei cavoli, anzi no, meglio, dei cavolini di Bruxelles, che son davvero buoni.........poi, però, ho trovato anche questo filato strano.....strano perchè si lavora in maniera particolare (chissà magari per Silvia di Sogni di lana non sarà tanto particolare e magari molte di voi lo avranno già visto......io no!) e l'effetto finale è davvero interessante, perchè si creano ad ogni giro tante ruches........
......per iniziare le prime maglie si prendono direttamente dalla parte centrale del filato......a una distanza regolare......... 
 ..per poi proseguire per ogni ferro a maglia dritta, prendendo il filato dal bordo (è più difficile spiegarlo che farlo!)

ed ecco cosa si ottiene............!Bello, non è vero????
Io ho creato dei fiori (le foto non sono bellissime, pardon!)......che userò come pendenti alle mie borse, poi chissà...............se mi decido farò una sciarpina, con altri colori!
Ed ora una carrellata di immagini di alcune borse (del resto il mio blog si chiama o no borsettefatteamano???) che in questi giorni, in cui si è alternato il sole alla pioggia, ho cucito assemblando insieme dei tessuti un pò strani (oggi mi piace usare questo termine.....sarò strana anch'io, cosa dite??????).................ma il risultato finale non dispiace molto! Questa sui toni caldi del rosso ha una forma che si ispira a quest'altra mia borsa ........
mentre queste altre hanno la base rinforzata, un modello di borsa che mi è piaciuto tanto ! Così, da tessuti a fantasia etnica è venuta fuori questa borsa......
............e questa da un tessuto in microfibra mooltttoooo strano ( e dai!) ma con una bella stampa dai colori caldi e autunnali,......
e infine questa, in un tessuto operato a motivi floreal-vegetali-geometrici.......
certo, sarò anchestataalmercatocomelapigrizia.................ma poi a casa ho lavorato! ciaoebuonagiornatadisoleatutte

Share this:

17 commenti:

  1. Belle tutte!!
    Ma quelle che preferisco sono a colori caldi!!
    Molto, molto belle.
    Il filato non l'avevo mai visto nemmeno io......è un pò che non uso i ferri!!
    Baciotti
    Angela

    RispondiElimina
  2. CIAO IO HO VISTO QUEL FILATO E ACCANTO IL LAVORO FATTO E STREPITOSO ...MA NON HO ANCORA BEN CHIARO DI COME SI USA...SECONDO ME NE DEVO COMPRARE UN GOMITOLO E POI PROVARE...LO FARO'.
    LA MERCERIA DEL MIO PAESE AVEVA ESPOSTE DELLE BORSE FATTE CON QUEL TIPO DI FILATO SE CI SONO ANCORA TI POSTO LE FOTO...E DELLE BORSE CHE DIRE MOLTO BELLE E SPECIALMENTE BEN RIFINITE
    CONTINUA COSI'
    BACIONI LUISA

    RispondiElimina
  3. bello il filato ondas :) è in giro dall'anno scorso. vorrei tanto un sciarpina, ma non so lavorare ai ferri... mi manca proprio di imparare a farlo!!!

    RispondiElimina
  4. sii me la ricordo benissimo quella filastrocca perchè ogni tanto la recito ancora a mia figlie che nonostante i suoi 15 anni è una pigrona!!
    Complimenti per le tue sempre deliziose borse!

    RispondiElimina
  5. UNA CARRELLLATA STREPITOSA, SONO UNA PIU' BELLA DELL'ALTRA E NON RIESCO A DECIDERE QUALE MI PIACE DI PIU'!!! SPLENDIDE!

    RispondiElimina
  6. Io non lo conoscevo questo filato 8si vede che non mi intendo di maglia eh?)
    Comunque sei una formidabile creatrice di borse!
    una domanda:ma dove le tieni tutte queste borse?!
    Io non so più dove mettere le cose!
    Un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  7. Che meraviglie! E che strano filato, io che non sono del ramo non lo avevo mai visto come te.
    Complimenti per le borse, sempre molto originali e fatte bene!
    Flavia

    RispondiElimina
  8. non conosco il filato ma la rosa che hai fatto è bella sulla borsa(mi sembra che sono sulle borse)sta a meraviglia, meravigliose le borse, le sforni a quantità industriale ,ma tutte belle, hai comprato i cavolini di Bruxelles, mi puoi dire come li cucini? me li hanno raccomandati di metterli nella dieta invernale, ma non so come cucinarli Gio

    RispondiElimina
  9. La tua rosa è proprio bella. Ho conosciuto da poco questo filato ma mi sono limitata ad usarlo per rifinire una sciarpina (www.laraduraincantata.blogspot.com).
    Le tue idee sono sempre strepitose
    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  10. Borse meravigliose!!! Appunto, dove le tieni? Mi è proprio venuta una gran voglia di farne una. Devo andare a chiedere in un negozio di tessuti per arredamento se hanno degli avanzi. Mi piacciono le stoffe tipo divano. Comunque BRAVISSIMA!

    RispondiElimina
  11. il filato per me è nuovissimo! davvero mai visto ma mi sembra bellissimo e bellissime le tue idee per come utilizzarlo! ah si, vedendo queste cose mi rammarico per non essere capace di lavorare ai ferri....:(

    RispondiElimina
  12. Bellissimo tutto!!!!
    Il filato noi lo conoscevamo già: stiamo infatti preparando una favolosa parure con lana e perle!!!!
    Le tue borse sono (come sempre) favolose: non sapremmo quale scegliere, dal momento che tutte ci fanno impazzire!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  13. sempre belle le tue borse, originale l'idea di usare quel filato per fare i fiori...........

    RispondiElimina
  14. ma quante cose fai????
    Ho la sensazione che neppure riposi la notte:0)
    il filato lo conosco e non lo amo, ossia è di effetto ed i tuoi fiori sono molt belli, non mi piace lavorarlo perchè mi annoia, se ti interessa adesso ne esiste uno che non devi stare ad allargare, è già bucherellato e sembra più snella come lavorazione.Che dire delle tue borse...sono bellissime.

    RispondiElimina
  15. le tue borse sono bellissime, anche il fiore che hai realizzato mi piace molto complimenti
    ciao Dany

    RispondiElimina
  16. ciao angela
    ho postato sul mio blog le foto della borsa che ti dicevo ...sarà bella.....
    per le spiegazioni speriamo di trovare un'anima buona che le posti
    ciao luisa

    RispondiElimina
  17. Ciao, Angela! Sono stato felice con la sua visita, grazie!

    Sono venuto a visitare il tuo blog e mi è piaciuto qui.

    Non riesco a scrivere in italiano, quindi sto usando il traduttore di Google.
    Ci dispiace per gli errori. Ho visto tutto bello qui!

    Congratulazioni

    RispondiElimina

//]]