....a ferro e a fuoco!

13:33

...proprio così! A ferro e a fuoco!
Nel senso che veramente ho saccheggiato i dintorni delle transenne della tramvia per recuperar il fil di ferro oramai inutilizzato, che nel corso degli anni (i lavori sono iniziati nel 2014...e sabato 30, ossia fra un paio di giorni...finiscono!) si è arrugginito!
E quindi dopo i cestini (qui e qui!) ho deciso usare il filo per realizzare questo lavoro che non so bene come definire..... gabbietta, o cosa?????
Bhòòòòò........quello che so è che comunque è venuto fuori un bel lavoro, che fa la sua bella figura!
 Allora, dunque dunque l'ho fatto molto semplicemente.... dopo essermi ispirata a questi trovati in giro in centro a Firenze e a Sesto Fiorentino!
Certo il mio fil di ferro non è che sia proprio adatto a questi lavori...perchè è molto più sottile, ma proprio per questo si può facilmente lavorare con le mani! Ovviamente però delle pinze sono necessarie.....e allora...ho cominciato dalla base e ho creato con l'aiuto di una boccettina di smalto questi archetti.
Ne ho fatti 6 e poi .......
..... ho tagliato 7 steli abbastanza lunghi con i quali ho fermato insieme ogni archetto. 
...... e altrettanti 7 leggermente più corti che ho fissato, arrotolandoli, in mezzo ad ogni archetto! Non mi so spiegare...ma guardando la foto forse si capisce meglio!
Non senza aver inserito all'altezza degli archetti, un doppio cerchio in fil di ferro che serve a dare più consistenza al tutto! 
Infine.....ho raggruppato insieme gli steli, modellandoli in alto......e li ho fasciati con altro filo!!!!!
Ed ecco il lavoro finito!
ops......metto un'altra foto che è meglio!
Insomma, eccola qua! Questa gabbietta.....cloche....o non so che!
E' difficile raddrizzare il filo che ho raccolto e giuro che meglio di così, almeno a casa, non lo si può fare.......
 ..cioè io non riesco!
Per ora la lascio lì sul tavolo, mentre penso a come crearle una base che si adatti a lei!
mmmmhhh forse di carta.....o forse no!
Però nel frattempo........io continuo ad usare il filo per altri lavori!
A presto!

You Might Also Like

10 commenti

  1. Mi hai fatto venire una voglia di lavorare il filo di ferro...mmmmmm....Lavori con il filo di ferro starebbero bene sulla mia terrazza....mmmm....ci penserò :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...dai provaci Oriana! Magari così guarisci prima e non ti crucci più per gli allenamenti mancati!!! In bocca al lupo per tutto :)

      Elimina
  2. Questo sì che è riuso creativo, brava Angela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen! Sai stavolta sono davvero contenta di questo lavoro che ho fatto, praticamente a costo zero!!!!!!! E poi mi sembrava doveroso recuperare questo filo che viene buttato....quando invece può ancora servire a qualcosa! :)

      Elimina
  3. Brava un ottimo riciclo di di filo. Allora ora sappiamo chi prende il fil di ferro dai binari!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....ebbene si, lo confesso! Sono stata io........... "a prendere in prestito" il filo arrugginito!!!! Arlecchino.....si confessò burlando!

      Elimina
  4. Fai venire voglia di lavorare il filo di ferro cara Angela!
    Bellissima la gabbietta! Adesso aspettiamo di vedere cosa penserai per la base.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....non sarà semplice, ma qualche cosa....inventerò! Un abbraccio Maria!!!! :)

      Elimina
  5. Troppo carina la gabbietta! Devo provare, prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci Dolcezza!
      Così non penserai più alla scuola e a tutto il resto! Anche se le vicende quotidiane di Villa Arzilla riescono a impensierirti sempre!!!!! Fortuna prendi tutto in allegria! Okkio, però...il fil di ferro crea dipendenza (o per lo meno per me è così!):)

      Elimina

Powered by Blogger.