Translate

luglio, col bene che ti voglio....

10:28

luglio, col bene che ti voglio ....vedrai non tornerò!
Ieri, infatti, siamo stati al mercatino di Scarperia...conclusione? mezzo disastro!
Nel senso che ci hanno assegnato il posto più assolato di tutto il mercato! dalle 9,30 alle 19,30 c'è stato fisso il sole, tanto che mi son abbrozzata anche sotto il gazebo. In compenso s'è venduto un paio di borse, dei cuori a decoupage e dei cuori imbottiti. Niente di entusiasmante, ma almeno non ci abbiamo rimesso. Ma non credo che a luglio si ritornerà!
Come sempre però, ho curiosato un pò e tra gli oggetti proposti vi erano delle cose interessanti, come questi sottovasi in latta, che a me son piaciuti molto......... 
 un macinacaffè (almeno credo!) in ceramica ...................

 e un'idea davvero originale: vecchie chiavi, tiratappi .......
...e altri oggetti in ferro.........

............incorniciati in belle cornici di legno, spesse e tutte tarlate! L'effetto è molto interessante, non credete?????? se persino questo accessorio per le forme delle scarpe fa bella mostra di sè presentato a questo modo!
L'altro ieri, poi, ho voluto a tutti i costi, provare a cucire questi ultimi manici di bambù......e forse, ho trovato un modo più semplice di cucirli, senza perderci un sacco di tempo.......ora vi spiego. Intanto questa è la borsa che è venuta fuori, molto colorata e credo molto adatta alle belle (!) giornate di sole di questi giorni!
...è grande, capiente, ma senza la tasca interna...perchè per la fretta di cucirla mi son dimenticata di inserirla (e si sa, con l'età che avanza...la memoria non è più quella di una volta!) ......ma arricchita come sempre, di ciondilini ai lati!
Ed ecco come ho provato a cucire i manici. Avevo questo tessuto a fiori, ricavato da un'ampia gonna a pieghe......l'ho piegato con i diritti contro e ho inserito i manici...........cucendo sul rovescio del lavoro (così questa parte cucita rappresenta il fondo della borsa!
 Ho piegato a metà......
 .........poi con il ferro da stiro ho piegato un orlino per il bordi.........
Rivoltata sul diritto la stoffa.....e appuntata per bene con gli spilli, ho cucito il manico lasciandolo all'esterno del piedino. In questo modo la dimensione del manico mi ha dato meno noia. Resta però sempre un pò complicato farlo....
Chissà se sarò stata chiara....magari se ho la possibilità provo a fare altre foto più chiare. Che dirvi altro, buona settimana di lavoro....di sole, e di relax!!!! per noi ancora le vacanze son lontane! :-)

You Might Also Like

5 commenti

  1. Sai che caldo al mercatino!!! Non ti invidio affatto, Angela: io soffro di pressione stra-bassa per cui probabilmente ci avrei lasciato le penne :-)
    Le vecchie chiavi e altri oggetti inocrniciati in quel modo in effetti sembrano quasi piccole opere d'arte....incredibile come possano cambiare le cose a seconda di come le si presenta!
    Ma la cosa più bella è senz'altro la tua borsa: fresca, estiva, capiente come piace a me (che miporto dietro mezza casa!!)...bravissima!!
    Un bacione,
    Maris

    RispondiElimina
  2. Ho sempre pensato che partecipare ai mercatini anche delle pulci sia penalizzante per gli hobbysti creativi...e quindi penso che il tuo sia stato un ottimo risultato
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  3. quante cose bellissime!

    Se ti va di passare da me c'è un bellissimo Giveaway!
    xoxo

    RispondiElimina
  4. Ciaooo Angela! Le spiegazioni per la cucitura dei manici sono chiarissime e l'idea mi sembra ottima! Non credo che si possa trovare una soluzione migliore! Ci ho pensato quando l'hai chiesto, nell'altro tuo post, però...a me non era venuto in mente niente. L'unica cosa che posso dirti è di restare un po' più distante dai manici, durante la cucitura, anche se "ballano" un po', stanno bene lo stesso. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. proprio estiva la tua borsa....bellissima !!!!!

    RispondiElimina

Powered by Blogger.